Storia


Il Club Lugano Scherma è stato fondato il 17 luglio del 2008 da quattro appassionati spadisti: Francesco Wicki, Christian Barozzi, Sebastiano Brenni e Paolo Bassanini. Lo scopo dell'associazione è di promuovere la scherma a tutti indipendentemente dall'età e dalle capacità di ognuno.

Il club poggia su 3 pilastri di attività: la scuola di scherma destinata ad atleti dai 5 agli 89 anni, la scherma agonistica destinata ad atleti élite che desidera raggiungere obiettivi importanti quali Europei, Mondiali e Olimpiadi e la scherma inclusivadestinata ad atleti con disabilità.

Il Club annovera tra le proprie file atleti già affermati in ambito nazionale ed internazionale insieme alle nuove e giovanissime promesse che iniziano a cogliere i primi risultati grazie ai preziosi insegnamenti e la passione degli staff tecnici che si sono susseguiti negli anni:

  • Franco Cerutti (2008-2013)
  • Alfredo Rota (2012-2016)
  • Andrea Candiani (2013-2016)
  • Diego Confalonieri (dal 2016)
  • Anna Ferni (dal 2018)
  • Federico Bortolini (dal 2019)

A settembre 2016 l'olimpionico e maestro d'arme Diego Confalonieri assume il ruolo di maestro principale e insieme al preziosissimo supporto della Maestra Cinzia Sacchetti e della Maestra Anna Ferni e del preparatore atletico Andrea Lo Coco, hanno quale obiettivo principale far compiere al club un Un altro salto di qualità creando un vero movimento schermistico a Lugano con un team Elite performante, che in pochi mesi riescono a dare un nuovo impulso al movimento schermistico apportando la loro preziosa esperienza di Maestro e atleta di altissimo livello.

Il Club ha aderito a:

  • Federazione Svizzera di Scherma
  • Federazione Ticinese di Scherma
  • CEPE (Centro d'allenamento nazionale per il movimento giovanile)
  • Carta etica dello sport
  • al programma nazionale di Gioventù e Sport

Nell'aprile 2016 il Club vince il premio speciale Sanitas per il miglior progetto a livello svizzero per la promozione dello sport e del movimento  in favore dei bambini e nello stesso anno partecipa insieme alla campionessa olimpica Valentina Vezzali a Donna & Sport.

A dicembre 2018 il Club vince il Premio Etico dell'Associazione Panathlon per il suo progetto "Nastro Rosa" dedicato alla scherma terapeutica per donne che hanno subito un trattamento oncologico contro un tumore al seno. Il Progetto fino al 2019 è stato sviluppato in collaborazione con l'Associazione Vales.

Nel settembre 2019 il Club lancia il progetto di scherma paralimpica destinato ad atleti in carrozzina. Il progetto conosce un grande successo grazie anche alla collaborazione con l'assoociazione InSuperAbili. 

Lugano Challenge

Competizione internazionale di spada organizzata dal club dal 2008. Attualmente sono state disputate 7 prestigiose edizioni del torneo. Nel 2014 la competizioni ha registrato la presenza di 851 atleti provenienti da 13 nazioni.

Palmares Open Maschile:

  • 2008 - Max Heinzer
  • 2009 - Edoardo Munzone
  • 2010 - Luca Ferraris
  • 2011 - Federico Bollati
  • 2012 - Riccardo Schiavina
  • 2013 - Philippe Oberson
  • 2014 - Michael Kauter
 

Palmares Femminile:

  • 2008 - Anina Hochestrasser
  • 2009 - Simone Naef
  • 2010 - Melinda Mancinelli
  • 2011 - Isabella Tarchini
  • 2012 - Pauline Brunner
  • 2013 - Nicole Foietta
  • 2014 - Laura Staehli
 

Partnerships

Nel corso degli ultimi anni il Club di Lugano forte del successo ottenuto nel suo territorio ha deciso di esportare il suo modello in altre località.

Nel marzo 2019 nasce St Moritz Fencing Club sotto l'impulso di Christian Barozzi e Irina Plytkevich. Il Club, membro della Federazione Svizzera di Scherma, vuole rivoluzionare il mondo della scherma sotto la direzione tecnica di Angelo Mazzoni e Diego Confalonieri. E 'stato costituito un Team Elite che ha per obiettivo conquistare medaglie importanti alle Olimpiadi di Tokyo 2020, Parigi 2024 e Los Angeles 2028. Il Club St Moritz, oltre alla scuola di scherma, intende sviluppare progetti speciali, soprattutto legati alla scherma inclusiva.

Nel febbraio 2020 nasce Bellinzona Scherma, progetto fortemente voluto dal Comitato di Lugano Scherma. La Maestra del club della capitale è Cinzia Sacchetti, che presso Lugano Scherma si occupa di scherma inclusiva.


Contacts


Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Christian Barozzi: +41 78 920 88 75

Newsletter